Prospettive

Uno sguardo sulle nuove prospettive tecnologiche, emergenti e future, attraverso interviste, analisi, servizi di approfondimento, reportage.

In questa sezione analizziamo le prospettive tecnologiche e raccontiamo i futuri scenari possibili nell’ambito della ricerca, del mercato e dell’industria delle nuove tecnologie emergenti, per stimolare prima di tutto la loro conoscenza analizzandone anche i possibili impatti per comprenderne potenzialità ma anche sfide e rischi associati.

Intelligenza artificiale nelle aziende: un’indagine di McKinsey fa il punto su vantaggi e difficoltà

intelligenza artificiale nelle aziende
Quali sono i benefici derivanti dall’adozione di sistemi AI all’interno delle organizzazioni? Il sondaggio condotto lo scorso giugno da McKinsey su un campione di 2.395 aziende indaga su tale questione e delinea un quadro che tiene conto anche dei rischi legati all’utilizzo dell’intelligenza artificiale e dell’impatto che la pandemia ha avuto sugli investimenti in nuove tecnologie.

Big Tech, guanto di sfida con le nuove nomine, tutte al femminile, a capo della Commissione Federale alle Comunicazioni e della Commissione Federale al Commercio

Big Tech - sfida con le nuove nomine
L’amministrazione Biden parte con una struttura e delle persone che appaiono toste e ricche di esperienza per tener testa alle Big Tech, come Jessica Rosenworcel, chairwoman ad interim della Commissione Federale alle Comunicazioni (FCC), e Rebecca Kelly Slaughter, nominata chairwoman della Commissione Federale al Commercio (FTC). Monopolio, discriminazione di algoritmi e Sezione 230, gli argomenti più caldi. Resta da vedere come le Big Tech affronteranno la sfida.

Water for Life: valutare e simulare l’uso dell’acqua con le tecnologie immersive per stimolare un consumo più sostenibile delle risorse idriche

Water for Life
Parte della più ampia campagna di sensibilizzazione “The Only Progress is Human” volta ad aumentare la consapevolezza delle attuali complesse sfide sociali e ambientali, Water for Life rappresenta un concreto impegno di Dassault Systèmes a sostegno degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (US SDGs), in particolare il numero 6: “garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie”

Tecnologia e ambiente, VMware mette in campo le sue “Force for Good”

Tecnologia e ambiente - Crescita sostenibile
Tutte le Big Tech, non solo le Top 5, sono convocate per rispondere ad obiettivi ambientali e sociali con impegni e progetti concreti che “diano un senso” all’Agenda 2030 a livello globale e locale. Nel corso di una recente conferenza stampa, VMware ha presentato le sue “force for good” per affrontare le sfide più complesse sulle quali l’intera comunità globale è chiamata a dare una risposta

Consumo di acqua eccessivo, come intervenire?

Consumo di acqua in agricoltura
L'importanza di ridurre il consumo di acqua è fondamentale, soprattutto perché si stima che l'agricoltura rappresenti oltre il 70% del consumo idrico globale. Con la domanda di cibo in aumento, si prevede che l'uso di acqua aumenterà di un ulteriore 15% per soddisfare questa domanda. Che fare?

AI Business: i debiti di DeepMind confermano il difficile “common point” tra ricerca e profitto

Google - DeepMind - Logo Head Quarter by Depositphotos
Il clamoroso successo ottenuto da DeepMind con AlphaFold ha attirato le attenzioni degli analisti anche sugli aspetti finanziari, dove si ritrova un bilancio dal passivo piuttosto consistente, nonostante la netta crescita sul fronte dei ricavi. L’eterna “lotta” tra ricerca e business vede nell’operato della società inglese, controllata da Google, un caso emblematico. In qualità di AI Lab, queste realtà si ritrovano infatti attratte da due poli opposti, tra una R&D molto costosa e il contesto aziendale che le spinge generare utili in ambito commerciale. Oltre una certa soglia di investimenti, per ora la soluzione più ricorrente è rappresentato dal sostegno finanziario di una grande holding tecnologica.

Concerto virtuale a Notre Dame: il Capodanno di Parigi a ritmo di techno e virtual reality

Notre Dame de Paris
L’impossibilità di realizzare i grandi eventi in presenza ha costretto enti pubblici e privati a ricorrere alle esperienze virtuali. È il caso di Welcome to the other side, il concerto di Capodanno realizzato dalla Città di Parigi, che si è tenuto all’interno di una Notre Dame in 3D, teatro di ben due esperienze trasmesse in contemporanea: a video e in realtà virtuale.

Il valore aggiunto dell’esperienza digitale per i musei: dal virtual tour ai contenuti esclusivi in 3D. Il caso della mostra Electronic al Design Museum di Londra

Virtual Tour Museum - Concept
I musei stanno riprogrammando il proprio core business attraverso una fase molto complessa, in cui gli effetti della pandemia si sono sommati ad una radicale trasformazione già in atto. Le limitazioni alla visita in presenza hanno accelerato la fruizione online, in cui i virtual tour assumono sia la valenza di un’alternativa, che un indispensabile valore aggiunto all’esperienza tradizionale. In questo contesto le produzioni multimediali e i virtual tour interattivi in 3D costituiscono gli strumenti privilegiati per dare il via ad una nuova era per l’industria della cultura.

Cyber-attack in evoluzione: è il partner tecnologico che supporta le aziende nella messa in sicurezza dei sistemi

cyber-attack
Se l'adozione delle tecnologie Cloud è sempre più diffusa, ai partner tecnologi spetta il compito di un’ulteriore accelerazione nella trasformazione digitale delle aziende, fornendo loro soluzioni per la sicurezza, la privacy e la conformità. E accanto all’importanza della formazione attraverso corsi e iniziative mirate da parte dei vendor, un altro fattore importante è quello della certificazione dei partner, strumento che ne attesta il ruolo, l’esperienza e le competenze.

Le nuove sfide della cybersecurity, cosa serve per superarle

Cybersecurity sfide
Come sta cambiando l’approccio alla sicurezza nelle aziende e quale può essere il valore da cogliere non solo nelle tecnologie, ma anche nell’ecosistema di partnership che può consentire alle aziende di affrontare in modo efficace le nuove sfide, attuali e future? Ne abbiamo parlato con Alberto Roseo, Managing Director e Chief Revenue Officer di Lutech, ed Alessandro Biagini, Manager Regional Sales Italy di Forcepoint.