Tecnologie Emergenti

La tecnologia è umanizzante (cit. Massimo Temporelli). Ma quali sono le tecnologie emergenti che impatteranno sul nostro futuro, come aziende e come individui?

In questa sezione del sito analizziamo e raccontiamo le tecnologie emergenti. Lo facciamo attraverso servizi giornalistici di approfondimento ed interviste agli esperti con un focus particolare su: intelligenza artificiale, biotecnologie e nanotecnologie, robotica, blockchain, IoT – Internet of Things, cyber security ed EnergyTech.

CRISPR cas9 e specie invasive: piante di Eucalipto geneticamente modificate per non causare disequilibri agli ecosistemi nativi

CRISPR cas9 e specie invasive
L'eucalipto è tra gli alberi forestali più piantati al mondo. Tuttavia, la sua diffusione come pianta esotica può alterare gli equilibri all’ecosistema locale. Per mitigare il suo flusso genico, è stata mutata, per mezzo del sistema CRISPR Cas9, la sequenza del DNA deputata alla fioritura, senza comunque intaccare lo sviluppo vegetale, la fisiologia e la morfologia dell’organismo.

Urgenti necessità di test molecolari Covid-19 richiedono infrastrutture IT adeguate. Aegis Sciences sceglie Pure Storage

Test molecolari Covid-19 - Prelievo con tampone rino-faringeo
Elaborare più test molecolari Covid-19 e più rapidamente significa offrire prima il dovuto supporto ai pazienti. Può sembrare “solo” una questione medico-sanitaria, ma senza le adeguate infrastrutture IT sarebbe sfidante poter raggiungere obiettivi di questo tipo. Il caso Aegis Sciences, laboratorio di tossicologia con sede a Nashville (Tennessee – USA), che ha scelto Pure Storage FlashArray per fronteggiare con serenità le urgenze

Crypto Art e NFT: il mercato dell’arte digitale entra nella blockchain

crypto-art
La crypto art è il fenomeno del momento. Gli NFT consentono di rendere uniche e autentiche anche le opere digitali, dando il via a un nuovo mercato, il cui potenziale speculativo pare illimitato. Una nuova possibilità per il mercato dell’arte basato sulla blockchain, capace di innescare nuovi scenari di business anche per i collezionabili dei brand. Non mancano le zone d’ombra, caratterizzate dall’elevato dispendio energetico legato al mining delle crypto valute e le possibili infiltrazioni da parte di attività illegali. Il dibattito è più che mai aperto, e soltanto agli inizi.

Biotecnologie e missioni spaziali: dai batteri fotosintetici soluzioni innovative per nutrire gli astronauti in missione su Marte

biotecnologie e missioni spaziali
La notizia che ci giunge dal Center of Applied Space Technology e Microgravity dell'Università di Brema, racconta di un metodo per la coltivazione di batteri fotosintetici in condizioni atmosferiche simili a quelle di Marte. Lo scopo? Ricavare, grazie alle tecniche di biotecnologia, sostanze nutritive per l’alimentazione degli astronauti che prenderanno parte alla prima missione umana sul pianeta rosso.

Attori virtuali e umani digitali: le grandi star del cinema rinascono in 3D

Attori virtuali - Grafica 3D
Le grandi produzioni cinematografiche stanno investendo molto per creare in 3D gli umani digitali, protagonisti sul set di produzioni sempre più virtuali. Succede quando è necessario sostituire interpreti deceduti o ringiovanire, piuttosto che invecchiare, quelli regolarmente attivi sul set, quando le possibilità del trucco tradizionale non consentono di raggiungere l’obiettivo prefissato. Gli attori virtuali diventano sempre più realistici nell’immagine e nel comportamento, riducendo progressivamente il gap che li separa da quelli reali. Quando saranno in grado di sostituirli del tutto? E soprattutto, sarà davvero necessario farlo?

Veicoli elettrici e stazioni di ricarica, dagli algoritmi AI un aiuto nell’individuare i problemi delle infrastrutture

veicoli elettrici
Per capire quali problemi di ordine pratico incontra chi adotta veicoli a zero emissioni, un team di ricercatori USA ha sviluppato un algoritmo AI che, sulla base delle analisi delle recensioni degli utenti, identifica con precisione i luoghi in cui il numero delle stazioni di ricarica dei veicoli elettrici è insufficiente, dove sono fuori servizio o dove la loro qualità è scadente.

Fitness a casa in realtà virtuale per sentirsi in forma: dal gaming ai programmi medico scientifici

fitness a casa realtà virtuale
Allenarsi a casa grazie alla realtà virtuale rappresenta una delle nuove frontiere del fitness, anche a fronte delle restrizioni legate alla pandemia Covid-19, che hanno comportato la chiusura delle tradizionali palestre. Giochi musicali a ritmo in VR, come il prodigioso Beat Saber, e applicazioni in realtà virtuale native per il fitness sono sempre più utilizzate dai virtual trainer per sviluppare programmi di allenamento ad alta intensità. E non solo.

Vaccino Moderna ed RNA messaggero: da un’azienda biotech, una soluzione contro il Covid che sfrutta metodi e procedure innovative

RNA messaggero
Il vaccino Moderna contro il Covid è in Italia da giovedì 12 gennaio. Qual è la novità di rilievo? È il primo vaccino su scala mondiale basato sulla tecnica dell’RNA messaggero concepito da un’azienda totalmente biotech. Ma non solo. Chi lo ha prodotto è attivo fin dagli esordi nel settore delle biotecnologie farmaceutiche e la sua mission poggia sullo sviluppo di farmaci a mRNA in molteplici aree terapeutiche.

Quando si parla oggi di tecnologie emergenti ci si riferisce in particolare alla convergenza tecnologica tra più discipline e tecnologie differenti.

Queste tecnologie sono tipicamente abbreviate dalla combinazione di lettere come NBIC (Nanotechnology, Biotechnology, Information technology, Cognitive science) che è attualmente l’acronimo più popolare per indicare le tecnologie emergenti e convergenti.

Noi di Tech4Future abbiamo deciso però di abbracciare un altro acronimo per promuovere la conoscenza delle tecnologie emergenti: BANG, acronimo di Bits, Atoms, Neurons, Genes.

Si tratta di un acronimo che a nostro avviso esprime bene i “mattoncini” sui quali si basa oggi la ricerca scientifica e che danno forma alla “convergenza tecnologica”, un concetto che esprime bene il suo valore se lo immaginiamo come l’unione tra diverse discipline scientifiche e comunità che “collaborano” per promuovere scoperta, sperimentazione, innovazione.