Tech4Good

Tech for good (o Tech4Good) è l’espressione recente con la quale ricercatori, scienziati ed analisti intendono l’utilizzo etico e responsabile delle tecnologie (a beneficio dell’umanità e dell’ambiente). I riflettori sul tema si sono accesi a livello mondiale a seguito del World Economic Forum 2020, durante il quale molti esponenti di rilievo mondiale hanno dibattuto sugli impatti che le nuove tecnologie esponenziali (come intelligenza artificiale, blockchain, Internet delle Cose, biotecnologie, quantum computing, ecc.) potrebbero avere sulle nostre vite.

Water for Life: valutare e simulare l’uso dell’acqua con le tecnologie immersive per stimolare un consumo più sostenibile delle risorse idriche

Water for Life
Parte della più ampia campagna di sensibilizzazione “The Only Progress is Human” volta ad aumentare la consapevolezza delle attuali complesse sfide sociali e ambientali, Water for Life rappresenta un concreto impegno di Dassault Systèmes a sostegno degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (US SDGs), in particolare il numero 6: “garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie”

Tecnologia e ambiente, VMware mette in campo le sue “Force for Good”

Tecnologia e ambiente - Crescita sostenibile
Tutte le Big Tech, non solo le Top 5, sono convocate per rispondere ad obiettivi ambientali e sociali con impegni e progetti concreti che “diano un senso” all’Agenda 2030 a livello globale e locale. Nel corso di una recente conferenza stampa, VMware ha presentato le sue “force for good” per affrontare le sfide più complesse sulle quali l’intera comunità globale è chiamata a dare una risposta

Consumo di acqua eccessivo, come intervenire?

Consumo di acqua in agricoltura
L'importanza di ridurre il consumo di acqua è fondamentale, soprattutto perché si stima che l'agricoltura rappresenti oltre il 70% del consumo idrico globale. Con la domanda di cibo in aumento, si prevede che l'uso di acqua aumenterà di un ulteriore 15% per soddisfare questa domanda. Che fare?

Vaccino Moderna ed RNA messaggero: da un’azienda biotech, una soluzione contro il Covid che sfrutta metodi e procedure innovative

RNA messaggero
Il vaccino Moderna contro il Covid è in Italia da giovedì 12 gennaio. Qual è la novità di rilievo? È il primo vaccino su scala mondiale basato sulla tecnica dell’RNA messaggero concepito da un’azienda totalmente biotech. Ma non solo. Chi lo ha prodotto è attivo fin dagli esordi nel settore delle biotecnologie farmaceutiche e la sua mission poggia sullo sviluppo di farmaci a mRNA in molteplici aree terapeutiche.

Exscalate4Cov: in Italia la simulazione di supercalcolo più complessa mai realizzata al mondo per identificare nuove terapie contro il virus Sars Cov2

Conosorzio Exscalate4Cov - 3cl-protease-rainbow
Exscalate4Cov esegue in Italia l’esperimento di supercalcolo più complesso mai realizzato al mondo per identificare nuove terapie contro il virus Sars Cov2. In campo, sotto il coordinamento di Dompé, la biblioteca molecolare Exscalate, i supercomputer HPC5 di Eni e Marconi100 di Cineca (81 petaflop di capacità di calcolo) su cui gireranno il software di screening virtuale realizzato e ottimizzato dal Politecnico di Milano e Cineca, e gli Advanced Analytics e le tecniche di Intelligenza Artificiale di SAS.