Tech

Questa è l’area del sito dedicata alle notizie e agli approfondimenti specifici sulle tecnologie ICT e le nuove tecnologie emergenti. Dall’IoT alla robotica, dalla cybersecurity all’Intelligenza Artificiale, fino alla Blockchain…

Progettare il futuro in 3D: automazione, simulazione e rendering in cloud

Il progettista Jason Pohl alle prese con la tavoletta grafica, che rende bene il concetto di progettazione del futuro, di design per mezzo di strumenti digitali.
La quarta rivoluzione industriale ha radicalmente trasformato il paradigma produttivo. Per supportare i nuovi processi, è necessario ripensare profondamente la progettazione dei prodotti. Un obiettivo possibile, grazie alle tecnologie 3D digitali, all’additive manufacturing, all’Intelligenza Artificiale e al cloud computing. Ce lo spiega Gian Paolo Bassi, Executive VP of 3DEXPERIENCE Works at Dassault Systèmes

Dall’automatizzazione dell’analisi video alla protezione della privacy

Immagine che ritrae la sequenza di una videoregistrazione realizzata da telecamere di videosorveglianza urbana, con alcuni dettagli in evidenza relativi ai passanti e opportunamente sfocati, a esprimere il concetto di videosorveglianza e protezione dei dati personali di coloro che vengono ripresi all’interno dello spazio videocontrollato.
Come non essere identificati, né rintracciati, nelle immagini riprese dai più evoluti sistemi di videosorveglianza urbana? Uno studio condotto negli USA - dove l’impianto normativo in materia di protezione dei dati personali non è quello europeo - soffermandosi sul livello di maturità degli attuali strumenti di analisi video, invita tutti a una riflessione.

Assistenza sanitaria connessa: le aziende sono pronte?

Paziente che controlla sul proprio smartphome il livello di glucosio rilevato per mezzo di un sensore remoto posto sul braccio, a esprimere il concetto di assistenza sanitaria connessa.
Un’imponente ricerca a livello globale del Capgemini Research Institute, nell’esaminare il livello di maturità in tema di connected health da parte delle aziende farmaceutiche e biotecnologiche, stimola in tutti una riflessione sul futuro dell'assistenza sanitaria e sul ruolo delle nuove tecnologie nel rivoluzionarla.

La rinascita dei Fab Lab: dove le idee prendono forma grazie all’innovazione tecnologica

Interno del 3DEXPERIENCE Lab di Boston, nato nel 2017 in collaborazione con il Center of Bits and Atoms del MIT e con Fab Foundation (Credit: 3DEXPERIENCE Lab, Dassault Systèmes).
Dopo anni di incertezze, i Fab Lab sono prepotentemente tornati sulla cresta dell’onda, catturando sempre più l’attenzione di un’industria chiamata a rinnovare profondamente i propri processi. L’agilità e la capacità di sperimentare nuove idee fa dei Fab Lab una risorsa irrinunciabile nel contesto dell’innovazione tecnologica, come ci spiega Gian Paolo Bassi, Executive VP of 3DEXPERIENCE Works at Dassault Systèmes.

L’Intelligenza Artificiale è il cervello tecnologico del metaverso: la visione egocentrica di Meta AI

Immagine di robot umanoide che indossa occhiali in realtà aumentata in grado di guidarlo nelle applicazioni del metaverso, a esprimere il concetto in base al quale intelligenza artificiale e metaverso costituiranno un binomio cardine, specie per il social network di prossima generazione, sempre più coinvolgente e immersivo.
Dopo aver presentato Meta, Mark Zuckerberg è tornato sull’argomento metaverso per svelare come il suo sviluppo sia indissolubilmente legato all’Intelligenza Artificiale. Dalla traduzione simultanea a interfacce conversazionali sempre più umane nel loro comportamento, il metaverso si avvia ad essere un ambiente digitale egocentrico, realmente a misura d’uomo, a patto di saper indirizzare in maniera corretta e condivisa i presupposti etici delle tecnologie abilitanti.