Tech4Future Manifesto

Tech4Future è una testata giornalistica e rappresenta un modello di SLOW JOURNALISM non vincolato dalla rincorsa della notizia giornaliera ma caratterizzato, al contrario, dalla “ricerca di senso” per offrire al proprio pubblico approfondimenti che richiedono il tempo dell’analisi e della comprensione (sia in chi scrive, sia in chi legge). La testata nasce nel 2020 da un’idea molto semplice: applicare al meglio i principi dell’informazione giornalistica in termini di accuratezza, verifica delle fonti, ricerca e analisi, per proporre approfondimenti e fare divulgazione in modo responsabile sulla Ricerca in ambito tech, il mercato e l’industria delle nuove tecnologie con un taglio di analisi prospettica e approfondimento degli impatti che le tecnologie emergenti potranno avere sul nostro futuro.

La vocazione

Divulgare e promuovere la conoscenza delle tecnologie emergenti analizzandone i possibili impatti (rischi e vantaggi) su persone, aziende, società economico-politiche, ambiente…

L’obiettivo

Stimolare lo spirito critico delle persone e incentivare un utilizzo etico, consapevole e responsabile delle tecnologie del futuro

Il progetto

Tech4Future è un progetto editoriale ideato da Nicoletta Boldrini, giornalista con una pluriennale esperienza ed incarichi di Direttrice responsabile di alcune delle testate più note nel panorama italiano dell’ICT, che ha voluto racchiudere in un progetto di divulgazione l’essenza di un lavoro quotidiano fatto di analisi e approfondimento alla ricerca dei segnali che potrebbero delineare nuovi possibili scenari futuri.

Nel portale si trovano:

  • servizi di aggiornamento sulle attività di ricerca e sperimentazione nazionali ed internazionali
  • servizi di analisi, scenario e approfondimento sulle tecnologie emergenti e le loro applicazioni
  • interviste, editoriali ed articoli d’opinione degli esperti

Il progetto è pensato per un pubblico curioso, attento, coinvolto e per tuttǝ coloro che desiderano capire e approfondire la conoscenza delle nuove tecnologie e dei loro possibili impatti 

Il team

Il progetto nasce con un investimento importante nel talento di giornalistǝ espertǝ chiamati sì a supportare la strategia editoriale ma nel pieno rispetto delle libertà professionale e personale, senza vincoli che possano limitare la loro creatività, la libertà d’azione o mettere a rischio la deontologia professionale e sempre con la massima attenzione verso le lettrici ed i lettori.

La sostenibilità economica

Tech4Future è una testata indipendente, autofinanziata e NON percepisce alcun sostegno da fondi pubblici. Siamo profondamente convintə che storie di qualità generino un pubblico di qualità.

Per rendere economicamente sostenibile il progetto, in taluni casi vengono presi accordi commerciali (molto rari) con alcune aziende ma senza snaturare o tradire il nostro manifesto (facciamo accordi SOLO con aziende che credono e condividono la strategia ed i valori che animano questo progetto). 

Le interviste sono sempre frutto della sola e insindacabile scelta redazionale che non prevede alcun tipo di accordo economico né con le intervistate e gli intervistati né con gli enti, le associazioni, le aziende per le quali lavorano o collaborano.

Tutti i contenuti frutto di accordi con le aziende sono e saranno sempre riconoscibili a tuttə, contrassegnati come “contenuto sponsorizzato” all’inizio del servizio e con l’hashtag #ADV alla fine dello stesso.

GRAZIE

Grazie per aver letto fino in fondo, per la tua attenzione e l’interesse che stai dimostrando verso ciò che stiamo costruendo.

Se hai domande o vuoi condividere con noi i tuoi pensieri, saremo lietə di conoscerti e ricevere tue notizie. Scrivici: redazione@tech4future.info

Credo che in questo momento storico di grande cambiamento, la divulgazione del sapere legato alle tecnologie emergenti ed al loro possibile impatto sull’umanità, sulle aziende, sulle società economico-politiche, debba assumere una sorta di “missione sociale”. Per prepararsi al futuro che verrà è necessario conoscere gli “strumenti” che stanno trasformando l’oggi, nel nostro modo di comunicare, lavorare, vivere.

Nicoletta Boldrini

Direttrice Responsabile di Tech4Future